Fai da Te: Come Ottenere una Cucina Nuova con Qualche Mano di Vernice in Relazione con Cucine Con Vetrate

No Comments
Soggiorni Contemporanei

La tua cucina non ti piace più? Ridipingi i mobili nel tuo colore preferito. Una soluzione adatta anche per frontali rivestiti Leggi Tutto

I miei tre mobiletti dell’Ikea ne avevano già passate molte quando si sono trasferiti con me nel nuovo appartamento. Due me li aveva lasciati l’inquilino precedente, uno l’ho comprato dai fondi di magazzino della vecchia linea Faktum, che nel frattempo Ikea non vende più. Anche se appartenevano alla stessa serie, erano diversi: la tonalità bianca dei due mobiletti più vecchi era leggermente più scura, mentre l’arrotondamento dei bordi di quello comprato dopo era un po’ diverso nella forma. E poi c’era il mio sogno: frontali scuri e opachi in grado di scaldare l’atmosfera della mia cucina che fino a quel momento era stata piuttosto fredda. In breve: tutto doveva essere più uniforme e soprattutto accogliente, senza però dover acquistare nuovi mobili. Con i frontali di ante e cassetti non mi restavano che due possibilità: sostituirli oppure verniciarli. Ho scelto la seconda opzione. Forse un po’ più impegnativa da realizzare, ma più conveniente in termini di costi e risorse. Il materiale da usare era assolutamente chiaro: carta vetrata, un rullo per pitturare, una vaschetta per il rullo e naturalmente la vernice era tutto quello che mi costava la mia nuova cucina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *